Castello di Moncalieri

Con la sua mole imperiosa il castello domina l’abitato di Moncalieri, cittadina a pochi chilometri da Torino. Ricorda l’antica presenza dei Savoia e una buona parte della loro storia. Due eventi in particolare: la prigionia di Vittorio Amedeo II, voluta dal figlio Carlo Emanuele III e il Proclama detto di Moncalieri del 1849, con il quale Vittorio Emanuele II, rivolgendosi al popolo, cercava elezioni favorevoli per porre legalmente fine alla 1° guerra d’indipendenza. Qui crebbero e studiarono Vittorio Emanuele II e i suoi figli, e vi soggiornarono regine madri e principesse reali, come Maria Clotilde e Maria Letizia.
Nato dall’ampliamento di un maniero medievale, il castello fu ristrutturato tra ‘500 e ‘700 per entrare a far parte della “Corona di Delizie” dei Savoia.

Durata: 2 ore

E inoltre: è possibile abbinare la visita guidata al centro storico della città di Moncalieri o all’antico borgo di Testona

Info&Prenotazioni