Colline Torinesi

Un paesaggio di fascino e charme contraddistingue le colline che coronano lo skyline orientale della città di Torino. Un connubio tra riserve naturali, itinerari gastronomici, abbazie e antichi borghi: visite guidate e tour in luoghi davvero eccezionali.
Salendo dalla strada panoramica del Parco di Superga si raggiunge la città di Chieri, un tempo cuore dell’industria tessile pedemontana, notevole per le testimonianze artistiche e architettoniche che spaziano dal ‘400 al barocco, ma anche per i suoi prodotti tipici, dalla eccellenze vitivinicole come la Freisa e il Malvasia, alle golosità gastronomiche come i grissini rubatà e la focaccia dolce.
A pochi chilometri da Chieri è possibile la visita guidata al Museo Martini, allestito nelle cantine storiche della villa settecentesca sede dei primi stabilimenti della Martini & Rossi, espone antichi vasi, carri, botti e preziosi cristalli utilizzati per la produzione del famoso liquore. È una storia del vino dal I millennio a.c. ad oggi, un ‘esperienza non solo visiva, ma anche sensoriale.
Altra particolarità di questa zona è il Museo del Paesaggio Sonoro a Riva presso Chieri: una visita guidata suggestiva tra suoni e memorie di una civiltà, quella contadina che viene riportata in vita attraverso forme e colori di ieri e di oggi.
Arricchisce il nostro tour l’abbazia di S. Maria di Vezzolano, completamente immersa nel verde: un vero e proprio gioiello del tardo romanico piemontese con decorazioni pittoriche e altorilievi straordinari.
Prima di valicare le colline per ritornare in città si può ancora far una sosta Pino Torinese, dove Infini.to, l’Osservatorio Astronomico della città con annesso Museo dell’Astronomia e dello Spazio, offre un’esperienza di visita gudiata divertente e istruttiva per grandi e piccini.

Info&Prenotazioni