Museo Nazionale del Cinema

Il luogo simbolo della città, la Mole Antonelliana, e la magia della settima arte raccontata attraverso il genio dello scenografo svizzero François Confino: sono questi gli ingredienti principali della visita al Museo Nazionale del Cinema di Torino. Un’esposizione permanente unica in Italia e tra le più importanti al mondo, seconda in Europa solo al Museo del Cinema di Parigi. Il percorso, attraverso la ricca collezione di oggetti raccolti da Maria Adriana Prolo, racconta la storia della cinematografia italiana e straniera e, grazie alle installazioni e alle suggestioni visive ed uditive, proietta il visitatore all’interno di un vero e proprio film. Completa la visita la vertiginosa corsa sull’ascensore panoramico che in pochi secondi permette di raggiungere la cupola della Mole da cui si domina la città.

Durata: 2 ore

Highlight: L’aula del Tempio

 

 

Info&Prenotazioni