Passeggiate fuori luogo RSS feed for this section

Portici di Torino

Alla scoperta dei portici della città

Ma quanti sono? 18 km! Ma dove sono? Sparsi in tutta Torino! Di tutte le forme, i colori, gli odori. Epoche storiche diverse, diversi stili architettonici, diverse particolarità artistiche: non basta dire “i Portici di Torino” per chiudere il discorso. Con questo tour a piedi per la città vi porteremo alla scoperta di tutti i portici del centro storico raccontandovi curiosità, aneddoti e suggestioni che ogni arco conserva.

Da quelli del Re di via Po a quelli razionalisti di via Roma, da quelli medievali (ben nascosti) a quelli religiosi in pieno centro e poi ancora lapidi, targhe, personaggi: con questa visita guidata spieremo Torino attraverso tutti i suoi archi.

Modalità: a piedi

Durata: 1 ora e 30 minuti

A questo tour si può abbinare la visita al Palazzo Reale di Torino, all’Armeria Reale oppure alla Fondazione Accorsi Ometto.

Info&Prenotazioni

Le parole nella città

Torino Letteraria

“Io sono innamorato di tutte le signore, che mangiano le paste nelle confetterie”… in quale locale storico della città è ambientata la celebre poesia di Gozzano “Le golose”? Quale invece il caffè prediletto da Pavese? Dove è vissuto Nietzsche durante il suo soggiorno a Torino? Questa speciale visita guidata è stata pensata per riscoprire i luoghi che hanno accolto i grandi scrittori, intellettuali e filosofi che a Torino sono vissuti, hanno scritto opere e elaborato pensieri. Parole cariche d’entusiasmo e di stupore quelle con cui è stata descritta la città – da Goldoni a Nietzsche, da Twain a Salgari – e che avremo modo di ripercorrere insieme con una passeggiata tra le vie cittadine…

Modalità: a piedi

Durata: 1 ora e 30 minuti

Consigliamo questo tour di Torino nel mese di maggio nel quale si tiene l’annuale Salone Internazionale del Libro.

Info&Prenotazioni

Che si dice stamattina nei caffè?

Locali Storici

“Che si dice stamattina nei Caffè?”: questa la domanda che Carlo Alberto, per essere sempre aggiornato sulla situazione politica, rivolgeva ogni giorno ai suoi consiglieri. Una parte importante della storia d’Italia è stata scritta nei Caffè di Torino: tra un sorso di vermouth, un caffè o un Bicerin, politici, letterati, diplomatici e artisti erano soliti discutere qui delle sorti del regno sabaudo.

Questa visita guidata vi consentirà di rivivere lo stesso clima e la stessa atmosfera dell’epoca
nonché di assaggiare e degustare le specialità della città: dai gianduiotti al Bicerin,
dalla cioccolata calda al “pinguino”, dai grissini allo zabaione.

Modalità: a piedi

Durata: 2 ore

È possibile continuare il tour con la visita al Santuario della Consolata, davanti allo storico caffè Bicerin.

Info&Prenotazioni

Vocazione contemporanea

Arte Contemporanea

Un lungo corridoio che attraversa la città e la modifica profondamente. Questo è il progetto della Torino futura: la cosiddetta Spina Centrale. A sottolineare il passaggio e l’attraversamento della città una serie di installazioni di arte contemporanea dei maggiori artisti nazionali e internazionali che bene rappresentano la nuova vocazione di Torino. Il tour, da svolgersi in pullman, è un’occasione per scoprire la città in cambiamento e una nuova concezione di arredo urbano.

Modalità: in bus

Durata: 2 ore

Per gli appassionati di arte contemporanea è imperdibile anche la visita guidata al Castello di Rivoli, museo d’arte contemporanea tra i più importanti a livello nazionale. Consigliabili anche le visite della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e della vicina Fondazione Merz.

Info&Prenotazioni

Curiosi Cortili

Cortili nascosti e spazi interni

Torino: una città di palazzi signorili e di eleganti dimore. Dietro le loro monumentali facciate si nasconde un mondo poco conosciuto ma altrettanto affascinante, quello dei ricchi cortili e dei raffinati spazi interni. La visita guidata è stata pensata per scoprire o riscoprire angoli reconditi, prospettive inusuali e suggestivi cortili: in un viaggio che dal Seicento ai giorni nostri ci porterà ad esplorare una delle peculiarità architettoniche più forti ed interessanti della città di Torino.

Modalità: a piedi

Durata: 2 ore

È possibile abbinare la visita alla Fondazione Accorsi o, in occasione di mostre temporanee, quella a Palazzo Cavour.

Info&Prenotazioni

Sulle tracce di Don Bosco & Co

Santi Sociali

Nel XIX secolo alcuni illustri torinesi hanno spinto le loro vite verso la santità. Straordinariamente e quasi casualmente hanno operato tutti nella Torino industriale, ma ognuno con mezzi e finalità diverse: fondando congregazioni e ordini religiosi, istruendo le classi operaie e i giovani, evangelizzando i mondi della cultura e del lavoro. Oltre a segnare la storia della Chiesa, essi hanno contribuito in modo originale alla costruzione dell’Unità d’Italia. La visita guidata vi accompagna alla scoperta dei luoghi in cui queste personalità hanno operato: dal Valdocco di Giovanni Bosco alla Piccola Casa della Divina Provvidenza di Giuseppe Cottolengo, passando attraverso il palazzo di Giulia di Barolo e la “Forca” dove operava Giuseppe Cafasso.

Modalità: a piedi e in bus

Durata: 2 ore e 30 minuti

La visita si completa con l’ingresso presso la Basilica di Maria Ausliatrice e il primo oratorio salesiano a Valdocco o presso il Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia a Palazzo Tancredi di Barolo.

Info&Prenotazioni

Il verde in città

I parchi di Torino

Oltre 15mila metri quadrati di verde, venticinque parchi cittadini e collinari, circa 320 kilometri di viali alberati, più di 80 specie di alberi: Torino è la città italiana più ricca di verde pubblico. Città che sembra essere stata costruita per passeggiare immersi nel verde. La visita guidata che vi proponiamo è una scoperta dei diversi parchi cittadini in più momenti e a seconda delle esigenze individuali.

Modalità: a piedi e/o in bus

Durata: 2 ore

È possibile completare il percorso con una suggestiva navigazione sul Po a bordo dei battelli “Valentino” e “Valentina”.

Info&Prenotazioni

Guardar oltre

Quartieri e circoscrizioni

Un’occasione per scoprire molte curiosità e per vivere la città di Torino nell’anima dei suoi quartieri. Una visita guidata adatta solamente ai torinesi D.O.C.? Non solo, questo tour è adatto a chi ha già visitato la città e vuole veramente guardar oltre, per immergersi nel tessuto urbano e comprendere la grande storia attraverso i piccoli episodi e i piccoli contesti che hanno dato vita alla storia di Torino.

Modalità: a piedi e/o in bus

Durata: 2 ore

È possibile inoltre organizzare visite presso i Centri di Interpretariato dell’Ecomuseo Urbano di Torino.

Info&Prenotazioni